Test d'ammissione ''MONTE CIVETTA'' - Modalità di svolgimento

By in
232

Contestualmente all’apertura delle iscrizioni, riportiamo di seguito riferimenti relativi alle modalità di svolgimento delle prove di ammissione denominate ”MONTE CIVETTA”.

Il test d’ammissione si svolge in sedute di studio e valutazione riservate ad un numero predefinito di candidati.
La partecipazione è subordinata alla compilazione dell’apposito modulo on-line sul sito a partire da oggi martedì 05.06.2017 alle ore 9:00 unitamente al pagamento della quota prevista fissata in Euro 395,00.

Il test d’ammissione avrà orientativamente la durata di due giorni, che, per esigenze logistiche, potranno essere separati e quindi non necessariamente consecutivi; sarà coordinato dalla Commissione d’Ammissione, composta dalla Commissione Culturale (convocata secondo gli accordi stabiliti tra FSSI e SAS) e dalla Commissione Tecnica (convocata secondo gli accordi stabiliti tra FSSI e FISI – riferimento protocollo d’intesa del 20.11.2015 e relativo disciplinare tecnico).
Sarà compito della Commissione d’Ammissione, coordinata dalla Direzione Generale SAS, verificare ed accertare che le condizioni meteorologiche, logistiche ed organizzative consentano il regolare svolgimento del programma previsto.

Il test d’ammissione si svolge secondo il seguente programma di massima:

Giorno 1: Assessment Center  (durata di una giornata con orario indicativo 8.30 – 16.30):
Giornata di attività alla quale parteciperanno, orientativamente, un numero di 20 candidati.

L’Assessment Center è una metodologia di valutazione del potenziale della risorsa umana: nello specifico si tratta di un insieme di diversi test, cosiddetti situazionali, che richiedono alla persona di eseguire uno o più compiti che possano consentire alla commissione esaminatrice di misurare e valutare gli aspetti emotivi del comportamento.
Obiettivo è infatti quello di scoprire e valutare le caratteristiche a disposizione di un individuo, aldilà di ciò che già possiede per ricoprire compiti o funzioni legati al suo quotidiano.
Le aree che saranno osservate dai membri dell’apposita Commissione Culturale, sono quattro:

  1. area dei rapporti con la variabilità: come si impara e la motivazione ad imparare, oltre a come ci si adatta al cambiamento;
  2. area intellettuale: soluzione dei problemi complessi; soluzione dei problemi operativi; flessibilità di pensiero; innovazione e creatività;
  3. area manageriale: rapidità e frequenza di decisione; decisionalità ad elevato rischio; capacità realizzativa; capacità organizzativa;
  4. area relazionale: gestione e sviluppo dei rapporti interpersonali; gestione di situazioni di influenza; capacità di integrazione e gestione del rapporto inter-funzionale.

Per consentire un’appropriata preparazione a sostenere l’Assessment Center, in termini di contenuti, il candidato potrà approfondire temi legati a:

  • Il ruolo dell’insegnante nelle discipline sportive
  • Motivazioni e aspettative del cliente nel contesto turistico – invernale
  • Le abilità comunicative nella trasmissione di contenuti tecnici
  • La gestione positiva delle relazioni interpersonali
  • Come relazionarsi con ”clienti/allievi” difficili
  • La leadership e le implicazioni legate al sostegno dell’importante ruolo del leader


La Commissione Culturale avrà inoltre il compito di verificare il possesso, da parte dei candidati, di specifiche competenze o requisiti per l’eventuale assegnazione di eventuali crediti formativi (come specificato nell’apposito Articolo 8.4 del regolamento SAS vigente).


Giorno 2: Prove tecnico-pratiche-dimostrative (durata di una giornata a partire dall’ora di apertura degli impianti)
Le prove tecnico-pratiche-dimostrative che i candidati saranno chiamati a sostenere sono le seguenti:

  • SLALOM GIGANTE:
    Verrà effettuata una prova con rilevazione cronometrica NON discriminante. La prova dovrà essere effettuata indossando obbligatoriamente il casco protettivo, mentre rimane a discrezione personale l’uso di altri accessori di sicurezza.

  • UNA DISCESA ESEGUENDO UNA SERIE DI CURVE CONDOTTE AD ARCO MEDIO:
    I candidati dovranno eseguirla con il minor sbandamento possibile, mantenendo costante la velocità di avanzamento, utilizzando l’appoggio del bastoncino e dimostrando armonia e continuità dei movimenti.

  • UNA DISCESA ESEGUENDO UNA SERIE DI CURVE CONDOTTE AD ARCO CORTO:
    I candidati dovranno eseguirla con il minor sbandamento possibile, mantenendo costante la velocità di avanzamento, utilizzando l’appoggio del bastoncino e dimostrando armonia e continuità dei movimenti.

  • UNA DISCESA ESEGUENDO UNA SERIE DI CURVE CONDOTTE AD ARCO AMPIO:
    I candidati dovranno eseguirla con il minor sbandamento possibile, mantenendo costante la velocità di avanzamento, utilizzando l’appoggio del bastoncino e dimostrando armonia e continuità dei movimenti.

NOTA) Tutte le prove effettuate dai candidati durante i test d’ammissione potranno essere video riprese da SAS: a tal riguardo si informa che verrà richiesta ad ogni partecipante la relativa autorizzazione (normativa vigente in materia di privacy secondo le leggi sammarinesi).

54321
(0 votes. Average 0 of 5)